sabato 7 novembre 2009

Pane Casereccio

Quella che posto oggi è la prima ricetta di pane mai provata... la ricetta di base che io e Sissi abbiamo sprimentato agli albori della nostra sperimentazione in panificazione... è una ricetta davvero semplicissima e che riserva grandi soddisfazioni! ho deciso di postarla proprio adesso perchè credo sia la volta che mi è riuscito meglio... una crosta perfetta, croccante e una consistenza compatta... sembrava davvero il pane del fornaio... e del lievito di birra neppure il sapore lontano... che dire... lo consiglio vivamente... gli ingredienti che metto si riferiscono a doppia dose così ad una delle due pagnotte ho unito un pò di noci ;)

Pane Casereccio

Ingredienti:

-450 g farina 0
-300 g manitoba
-250 g farina integrale
-1 cubetto di lievito di birra
-3 cucchiai olio evo
-2 cucchiaini di zucchero di canna
-sale (io l'ho fatto senza perchè a noi piace così)

-Sbriciolare il lieito in una ciotolina assieme allo zuchero e a 100 ml d'acqua tiepida; lasciar riposare 15 minuti
-Mettere nella planetaria la le farine setacciate, il lievito e cominciare ad impastare aggiungendo a poco a poco circa 350 ml d'acqua tiepida ed aggiungere il sale
-Impastare un poco a mano e porre a lieviatare in una terrina unta d'olio; ungere anche l'impasto, fare il taglio a croce e ricoprirlo con un canovaccio
-Lasciarlo nel forno lievemente preriscaldato e chiuso per circa un'ora
-Riprendere l'impasto, sgonfiarlo per qualche minuto e dividerlo in due; proseguire dandogli una forma allungata e piuttosto schiacciata (se si vuole unire noci, olive, speck... )
-Lasciar lievitare per circa 1 ora e 15 minuti sulla leccarda ricoperta da cartaforno e infarinata
-Accendere il forno al massimo ed inserirvi una pentolina piena d'acqua nel ripiano inferiore
-Spruzzare le pareti del forno con acqua e infornare il pane
-Trascorsi 10 minuti abbassare la temperatura a 180°C e dopo 10 minuti togliere la pentolina dell'acqua
-Cuocere per circa 50 minuti (ma dipende dal forno) avendo cura di togliere il pane dalla leccarda del forno dopo circa 30 minuti, così da consentire una buona cottura anche del fondo del pane
-Proseguire la cottura per altri 10 minuti tenendo il forno a fessura, così da asciugare tutta l'umidità del pane
-Lasciar intiepidire in un canovaccio infarinato.

Davvero meraviglioso...












7 commenti:

  1. Hai perfettamente ragione, è davvero molto molto bello! Grazie, mi sono copiata la ricetta, buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. è stupendo!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  3. E meravigliosa e' la soddisfazione che da il pane fatto in casa...

    RispondiElimina
  4. @Federica:grazie!!!era buonissimo davvero!! quasi quasi oggi lo rifaccio!!!!
    @Barbara:grazie mille, se lo fai fammi sapere!!!
    @Micaela:grazie mille!!!
    @Maurina:è verissimo...niente mi rende più soddisfatta...apparte un dolce perfetto!!! eheheh ;)

    RispondiElimina
  5. Ciao Eva,che piacere conoscere il tuo blog,grazie per la tua visita.
    Adoro preparare il pane in casa,emana un profumo che mi fa pensare alla famiglia,allo stare insieme.
    Copio la tua ricetta e la sperimento al più presto :)

    RispondiElimina
  6. @Nanny:il piacere è tutto mio!!! è un vero onore leggerti tra i miei commenti...non sai da quanto ti leggo!!! un bacione
    a presto...
    eva

    RispondiElimina